Grazie..

Spilli probabilmente non vi ho ancora ringraziato abbastanza. Di certo vorrete sapere, o meglio Bako, di certo vorrai sapere che cosa ho pensato negli ultimi km a Verona. E’ molto semplice non pensavo, l’unica cosa che mi ripetevo era che se riuscivo a finirla di corsa sarebbe stata un’impresa!! In questo ultimo periodo poi non ne va dritta una, in più i malanni di stagione hanno contribuito a rendere inconsistente la mia già precaria preparazione. Quello che mi fa ancora ridere è che ho impiegato penso una mezzora prima di riuscire a parlare dopo l’arrivo. Volevo precisare Bako, che alla fine appena ho tagliato il traguardo ti ho detto grazie con un filo di voce mentre vedevo la morte che con la falce cercava di mietermi, ma che alla fine per pietà ci ha ripensato (meno male)!!. La strada è ancora molto lunga però i risultati per il momento sono incoraggianti. Vi domanderete perché vi sto ringraziando, il motivo è molto semplice perché cercate di coinvolgermi e nonostante tutto mi date la possibilità di restare nel gruppo. (La risata sorge spontanea..ahahaha!!). Rispetto al resto degli spilli sono un runner anomalo, la mia preparazione alle gare è “agghiaggiante” (per dirla alla Conte), uno per la carenza di tempo a disposizione, due per la discontinuità con cui mi alleno e tre perché non esiste un piano di allenamento, ma per il momento non posso fare di meglio. La cosa che invece mi fa andare avanti è sentire le storie delle vostre imprese, perché mi da grande stimolo e mi fa pensare che forse un giorno riuscirò a farne qualcuna anch’io. Se penso poi che fino all’anno scorso non mi sarei mai sognato di prendere parte ad una mezza maratona, adesso non ne posso fare a meno, come del resto il lungo della domenica mattina..vero Bako..con pausa caffè a metà del percorso. Bar rigorosamente di classe, altrimenti che senso ha prendere il caffè mentre la gente che ce “l’ha fatta” ti guarda malissimo?!! Ma ritornando a Verona sento di aver superato qualche mio limite in positivo e un grazie va a Lello, Tommy, Cek per l’incoraggiamento. Un grazie particolare invece va al Bako che mi supporta, mi sopporta nonostante io sia lento e cerca di farmi diventare un runner!! 

Grazie ancora di cuore (finché regge)

In fede

Giulian Ross    

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...