La strada per Firenze…

… è lastricata di buone intenzioni!

Nella corsa è vero il detto “si raccoglie quello che si semina” e come ho già scritto, io in questo 2012 non ho seminato molto. Vivendo di rendita del 2011 ho fatto il mio PB sulla mezza maratona a Gennaio alla mezza sul Brembo, chiudendo in 1h31’37”, ho avuto una scatto d’orgoglio in primavera, andando due volte sotto i 20′ nei 5 km in Maggio, per poi non ottenere alcun risultato nella seconda metà dell’anno. E giunto il momento della raccolta, in queste due settimane, i risultati sono stati quelli che sono.

Certo avendo puntato in basso posso anche dire di essere soddisfatto di quello che ho ottenuto tra Deejay Ten e Milano FitMarathon, mi ero riproposto di stare intorno ai 45′ sulla 10km e ho chiuso in 43’30”, mentre sulla mezza ieri contavo di chiudere in meno di 1h40′, sperando di farcela in 1h35′, per tagliare il traguardo infine dopo 1h33’20.

Mi viene da pensare che in un anno ho perso 2 minuti, e questo 2012 sembra un anno sportivamente da buttare. Adesso mi aspetta un test importante, domenica 33 km ad Arona, dove esattamente un anno fa avevo corso la mia prima (e ancora unica) maratona. 33 sono tanti, soprattutto considerando che non ho le gambe così pronte a reggere per così tanto tempo, o almeno è un po’ come mi sento adesso. Qui non ho assilli sui tempi, mi serve proprio come test per vedere quanto posso resistere allo sforzo, anche se ancora mi piacerebbe stare intorno ai 5 minuti al km di media, è un test probante in vista del 25 Novembre, almeno per chiudere bene il mio 2012 podistico… per il 2013 ho già pronti i buoni propositi!!!

Il podio degli spilli

Per quello che riguarda la Milano FitMarathon, bisogna segnalare l’esordio, finalmente, di Ale in una gara competitiva! Non racconterò la sua gara, aspetto che lo faccia lui, senza tralasciare nulla, vero ALE??!!!Perchè altrimenti io e il Bako raccontiamo a tutti cosa è successo realmente!!! Comunque è stata una grande gara, perchè il Bako è andato per la prima volta sotto l’ora e mezza, ed è qualcosa che va festeggiato, magari alla presenza di qualche spillo in più, va bene che è autunno e ha pure iniziato a piovere, però si può ancora uscire tutti insieme a bere qualcosa ogni tanto!!!

Like a virgin

Ale orgogliosamente esibisce il suo primo pettorale, un momento da festeggiare, mentre io nel frattempo…

Solita gag in partenza

… per poi donare il mio sangue alla causa podistica…

Tributo di sangue

M.

P.S.: Grazie Zaffo per l’incoraggiamento su whatsapp! Anche a questo servono gli spilli!!!

P.P.S.: Si ringraziano anche The Lofters per la colonna sonora del viaggio di ritorno dall’Idroscalo!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...